Angry Birds 2 non uscirà su Windows Phone

angrybirds2160“Rovio ha confermato che Angry Birds 2 al lancio è previsto solo nei formati iOS e Android.”

Angry Birds 2 è diventato ufficiale da pochi giorni e potrà essere scaricato a partire dal 30 luglio. Per la prima volta Rovio usa il nome secco di Angry Birds 2, con il quale vuole indicare che avremo a che fare con un’evoluzione completa del suo popolare gioco mobile e non con l’ennesimo spin-off.

Angry Birds 2

Nonostante Angry Birds 2 debutterà praticamente insieme a Windows 10, non ci sarà una versione per Windows Phone, perlomeno in questa prima fase del lancio, come ha confermato la stessa Rovio. “Sfortunatamente, Angry Birds 2 non sarà rilasciato su Windows Phone. Ci scusiamo per gli eventuali disagi che ciò può causare, e speriamo che possiate avere la possibilità di provare il gioco sulle altre piattaforme supportate, iOS e Android”.

La storia si ripete perché, benché il primo Angry Birds fosse già una consolidata killer app nel 2010 quando venne lanciato Windows Phone 7, la versione Windows Phone del gioco di Rovio arrivò solamente nel 2011 inoltrato. Successivamente Rovio ha poi convertito tutti gli spin-off come Angry Birds Star Wars, Angry Birds Rio, Angry Birds Space e Bad Piggies per Windows Phone.

Windows Phone paga anche la scarsa diffusione dei terminali con questo sistema operativo sul mercato, stimata in meno del 4%. D’altra parte il dirigente di Rovio, Peter ‘Mighty Eagle’ Vesterbacka, ha lasciato aperta una porta, dicendo che “se ci sarà una versione Windows, arriverà al momento opportuno”. Probabilmente, dunque, si attenderà il debutto sul mercato diWindows 10 Mobile, previsto nella seconda metà dell’anno.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all’art. 1, comma III della L. n. 62 del 7.03.2001.© Tutto il materiale è di proprietà e il copyright dei rispettivi proprietari.