The witcher 2 assassins of kings

The witcher 2 assassins of kings

the-witcher-2-assassins-of-kings

 

CARATTERISTICHE

  • La componente cinematografica è molto curata, come del resto succedeva anche nel primo The Witcher. Se nel vecchio rpg di CDProjekt c’erano 53 minuti di sequenze cinematografiche, adesso ce ne sono circa 150. In The Witcher 2 ci sono tre possibili inizi della storia, determinati dalle scelte iniziali del giocatore, e ci sono 16 possibili finali diversi. Nel primo The Witcher, invece, i finali diversi erano 3
  • CDProjeckt ha inserito un numero di animazioni notevolmente superiore rispetto al passato e i rinnovati ritmi portano il giocatore a individuare i giusti tempi di intervento per arrecare più danni ai nemici
  • Nel combattimento corpo a corpo c’è il sistema dei quick time events
  • Ci sono tantissimi modi per personalizzare il proprio personaggio. Bisogna individuare i pezzi di equipaggiamento adatti per migliorare le sue statistiche e nel corso del gioco si trovano equipaggimento e armi via via migliori. Si personalizzano le abilità, mentre le rune consentono di migliorare le armi
  • Ci si può agganciare alle pareti come avviene in Gears of War, e monitorare inosservati il comportamento delle guardie
  • The Witcher 2 è fortemente basato sulle scelte del giocatore. A seconda del suo comportamento, infatti, varia l’atteggiamento dei personaggi gestiti dall’intelligenza artificiale e si verificano situazioni diverse.

REQUISITI DI SISTEMA

Requisiti Minimi:

Processore Dual Core 2.2 GHz
1 GB RAM (Windows XP), 2 GB RAM (Vista/Windows 7)
GeForce 8800 512 MB (o corrispondente ATI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all’art. 1, comma III della L. n. 62 del 7.03.2001.© Tutto il materiale è di proprietà e il copyright dei rispettivi proprietari.